Palazzo Branda Castiglioni

20/04/2021 admin

Palazzo Branda Castiglioni

PALAZZO BRANDA CASTIGLIONI – Piazza G. Garibaldi – Castiglione Olona (VA)

6 GIUGNO-11 LUGLIO 2021

Orari visita: dal martedì al sabato 9.00/11.30-15.00/17.30 domenica 10.30/12.00-15.00/17.30 (sabato e domenica solo su prenotazione)

Festivi 15.00/17.30 – lunedì chiuso

Ingresso Musei civici e mostra € 3,00 – ridotto € 2,00 / per informazioni e prenotazioni: T 0331 858301

Autori della collezione AFI

Luoghi Amati

Paesaggi e architetture in provincia di Varese

Le fotografie scelte per la mostra, non seguono un itinerario geografico, ma piuttosto vogliono proporre un modo di guardare intimo e personale, che si nutre dei bagliori per essere trasposto in immagine. La provincia di Varese offre molteplici ed esclusivi spunti per quanti amano la scoperta, l’arte, il paesaggio, l’architettura e la bellezza, grazie allo scorrere del Ticino, il placido e perenne ambiente lacustre, le valli che adornano città e gli ambienti naturali, dove l’agricoltura sopravvive e offre autenticità, il sito Unesco del Sacro Monte, il Campo dei Fiori, le ville e i parchi storici, i castelli, i centri urbani e l’archeologia industriale, e si potrebbe elencare molto altro. Si propone così il tentativo di comporre un dialogo con gli spazi, fondendo gli elementi geometrici attraverso la composizione, ingentilita dalla luce. Un esperimento colto, teso ad estrapolare tracce evocative dalla realtà, decifrate e trasposte in una chiave interpretativa che esplora i luoghi trasformandoli da corporei a sentimento, con stili differenti ma dialoganti. Curiosità e fascino hanno spinto gli autori a percorrere la Provincia, che conserva un patrimonio ambientale, artistico e storico di grande valore, meritevole di essere conosciuto e divulgato. A volte sono i colori tenui a catturare la nostra attenzione, altre volte i grafismi in bianco e nero, nondimeno le scene che appaiono cristallizzate o immaginarie, dove si annida la bellezza. Si dimostra in questo contesto che la fotografia, stampata, in fine art, assume connotati estetici ed emozionali indiscutibili, che vanno ben oltre la frenesia ansiogena dello smartphone, che tutto Company General Use prende e nulla conserva, offrendo spunti di riflessione nella serenità di un Museo, dove prendendosi il giusto tempo per condividere un’esperienza visiva, si sprona la nostra memoria.

, , ,